Real, James punta i piedi: o lui o Isco

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Non sarà una passeggiata per il Real Madrid trovare l’accordo per il rinnovo di James Rodriguez: la situazione in casa Blancos è delicata e la permanenza del colombiano al Bernabeu appare tutto tranne che scontata. Secondo i colleghi spagnoli, James avrebbe messo i dirigenti davanti ad una scelta: accetterà il rinnovo solo se Isco andrà via in estate. I due sono giocatori con caratteristiche simili e né uno né l’altro sta trovando lo spazio che vorrebbe con Zidane. 

Una rivalità, dunque, che sembra essersi fatta pesante. Difficile, a questo punto, pensare che entrambi possano restare a Madrid nella prossima stagione, indipendentemente da quest’ultima indiscrezione. I due hanno parecchi estimatori all’estero e vorrebbero giocare di più: ecco perché anche la Juve segue con attenzione l’evolversi della situazione.

I bianconeri già da un anno circa hanno messo gli occhi addosso sia a James che a Isco, e nel caso in cui uno dei due fosse invitato a lasciare Madrid quasi certamente faranno un tentativo. Entrambi hanno un prezzo piuttosto elevato, ma visto il clima teso non è da escludere che la cifra possa abbassarsi.