La Stampa: “La Juve vuole tenersi Allegri e aspetta la decisione del tecnico”

Presto, forse troppo, per pensare già all’estate. Lo stesso Allegri è stato chiaro: “A nessuno frega di me, ed è giusto così”. Ma la Juventus non è una società che improvvisa; la programmazione è alla base di tutto e lasciarsi trovare impreparata non è contemplato.

DECISIONE PRESA

La società di Corso GalFer starebbe, dunque, già pensando all’allenatore della prossima stagione. Il nome? Massimiliano Allegri. Sì, perché, secondo quanto riporta “La Stampa”, i vertici juventini avrebbero deciso di voler restare con il tecnico toscano in panchina. D’altronde, lo Khedirastesso Max nelle ultime settimane ha detto la verità : “Con la società c’è totale sintonia”. Non c’è necessità, dunque, di cambiare. La Juventus lo sa, e cercherà di rinnovare il contratto al suo tecnico.

FUTURO IN BILICO TRA PREMIER…E ANNO SABBATICO

La Juventus sembra, dunque, aver scelto. Allegri no. Il tecnico dei Campioni d’Italia, infatti, non è ancora convinto del suo futuro. Alla Juve si trova bene e vorrebbe continuare a vincere a Torino, ma la tentazione Premier League è forte. L’Arsenal ci sta provando, e un avventura in terra inglese piacerebbe molto all’allenatore ex Milan. Non è da escludere, addirittura, che qualora la Juventus riuscisse a raggiungere il suo obiettivo primario, cioè la conquista della Champions League, che Allegri scelga addirittura un anno sabbatico. Per ritirarsi da vincente, dopo tutte le critiche. Tutti questi pensieri, però, sono ancora lontani. La Juventus ha una stagione da delineare: in corsa su tutti e tre i fronti, deve essere abile a renderla storica. Con Allegri in panchina. In futuro, si vedrà.

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy