Verso Udinese-Juve - A vinovo prove di 4-2-3-1: chance per Dani Alves e Marchisio. Sturaro KO

Verso Udinese-Juve – A vinovo prove di 4-2-3-1: chance per Dani Alves e Marchisio. Sturaro KO


La Juventus vuole continuare a cavalcare l’onda positiva degli ultimi risultati per avvicinarsi sempre di più agli obiettivi stagionali. L’avversario di domenica è l’Udinese, che alla Dacia Arena, alle ore 15,cercherà di fermare la cavalcata della Vecchia Signora.

Ore 16.00: out Sturaro

Come comunicato dal sito ufficiale della Juventus, per la trasferta di Udine i bianconeri dovranno fare a meno di Stefano Sturaro, che ha accusato una lesione distrattiva alla muscolatura dell’emiaddome di destra; i tempi di recupero saranno noti la prossima settimana in seguito a ulteriori esami strumentali.

Ore 14.00: arbitra Damato

Sarà Antonio Damato a dirigere il match di domenica tra Udinese e Juventus. Con lui gli assistenti Dobosz e Valeriani, gli addizionali Irrati e Sacchi e il quarto uomo Carbone.

Ore 11.50: Juve al lavoro

La Juventus ha iniziato il proprio allenamento. Come riporta il profilo Twitter della società, i giocatori sono sotto gli ordini di Allegri. “Inizia l’allenamento! ☉☉☉ #FinoAllaFine”, ha scritto il club bianconero.

Mattino a Vinovo

Già ieri i giocatori si sono trovati sotto gli ordini di mister Allegri per un allenamento defaticante post partita contro il Napoli. Da oggi, però, si comincia a fare sul serio: l’allenamento è fissato per stamattina al centro sportivo di Vinovo, e si cercherà di preparare al meglio la sfida. Si riparte dalle prove di 4-2-3-1, modulo che si sta dimostrando il migliore in questo periodo per i bianconeri.

Formazioni Live

4-2-3-1, dicevamo. Ma chi saranno gli interpreti di questo modulo domenica? In porta tornerà Buffon dopo le due partite di riposo. Davanti a lui occasione per Dani Alves e Rugani che, insieme a Bonucci e Alex Sandro, comporranno la difesa a 4. A centrocampo Pjanic è intoccabile, mentre Allegri continua a gestire gli altri due titolari Marchisio e Khedira: domenica toccherà al numero 8 scendere in campo. Davanti già tutto scritto: i titolarissimi Cuadrado, Dybala, Mandzukic e Higuain cercheranno di chiudere la partita al più presto.

PROBABILE FORMAZIONE JUVE (4-2-3-1) – Buffon; Dani Alves, Bonucci, Rugani, Alex Sandro; Pjanic, Marchisio; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain.