Juve-Napoli, De Laurentiis: “Al ritorno in campo con la Primavera”

La vittoria della Juventus contro il Napoli tira su di sé rabbia e polemiche, anche oltreoceano. Aurelio De Laurentiis decide di “ribellarsi” con un piano ben preciso: far parlare Giuntoli e Reina nel post partita. Si interrompe per un attimo il silenzio stampa e poi, finalmente, arriva lo sfogo personale.

NIENTE RITORNO

Un segno di “protesta” evidente pronto per l’uso nella gara di ritorno, a Napoli. “In campo scenderà la Primavera”. Sarebbero queste, secondo il Corriere dello Sport, le parole pronunciate dal patron azzurro. Parole dette probabilmente al telefono allo stesso Giuntoli, incaricato di farsi “martire” ed espositore dei pensieri partenopei salvando la figura di Maurizio Sarri. Le direttive di DeLa vengono subito messe in atto, passando da Los Angeles a Torino in pochi minuti. 

Con la rabbia per i presunti episodi “vergognosi” che continua a montare fino al sindaco De Magistriis, e la “ribellione al sistema” che continua a prendere corpo.

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy