Conte ci prova ancora: Bonucci nel mirino

Chelsea, Conte tenta Bonucci


Non è stata affatto una settimana semplice per Leonardo Bonucci. Prima il diverbio con Massimiliano Allegri, poi l’esclusione in Champions League contro il Porto. Insomma il difensore centrale ha vissuto sicuramente periodi migliori. Caso che alla Juventus sembra già essere rientrato come confermato dalla sua titolarità contro l’Empoli e la probabile conferma nella semifinale contro il Napoli. C’è chi però vorrebbe insinuarsi tra il presunto malumore dell’ex Bari per portarlo via da Torino.

Bonucci, tentazione Chelsea

Secondo il tabloid britannico The Sun sarebbe proprio il Chelsea di Antonio Conte a tentare l’assalto al difensore della Juventus e della Nazionale. La società del magnate russo Abramovich sarebbe pronta a sborsare 45 milioni per convincere Madama a cedere uno dei suoi uomini più rappresentativi. In Blues Leonardo Bonucci ritroverebbe il tecnico che lo ha letteralmente consacrato con la maglia della Vecchia Signora. L’idea di inserirlo come libero nel terzetto difensivo fu infatti un’idea dell’ex commissario tecnico dell’Italia.

La Juve non ci sta

Difficile tuttavia pensare che la Juventus accetti di buon grado l’offerta del club londinese. Già quest’estate il Manchester City ha fatto recapitare in corso Galileo Ferraris offerte mostruose per arrivare al centrale viterbese. Tutte proposte rispedite prontamente al mittente. Leonardo Bonucci infatti rappresenta in pieno quello che è lo spirito della squadra bianconera e la dirigenza non vuole privarsene. Il futuro del 19 sembra infatti essere legato ai colori della società zebrata del quale oramai Leo è un autentico leader.