Chi per i punti e chi per lo spettacolo