Moggi su Libero: "A Porto superiorità Juve, poche speranze per i lusitani". E su Napoli, Fiorentina e Ranieri...

Moggi su Libero: “A Porto superiorità Juve, poche speranze per i lusitani”. E su Napoli, Fiorentina e Ranieri…


Come di consueto, dalle colonne di Libero l’ex direttore generale della Juventus Luciano Moggi ha commentato la settimana calcistica, soffermandosi anche sulla sua ex squadra. Numerosi gli spunti interessanti: dal Napoli (“l’Atalanta l’ha ridicolizzato”), al tonfo della Fiorentina (“appagati, hanno smesso di giocare”), passando per l’esonero di Ranieri (“non è mancata riconoscenza, lui è pagato milioni per vincere”). 

Moggi si ha scritto numerose righe sulla sua Juventus, commentando prima di tutto il successo di Porto: “Ha vinto dall’alto di una superiorità che lascia poche speranze ai lusitani per il ritorno. Logica l’attenuante dell’ora in inferiorità numerica, ma anche in 11 contro 11 la predominanza bianconera era evidente. Probabilmente proprio per questo ha fatto notizia l’esclusione di Bonucci, più della vittoria data per scontata”. 

Spazio poi per un commento sulla sfida di ieri e sui prossimi impegni: “L’Empoli paga la dura legge dello Stadium. Il successo è un ottimo viatico per affrontare la semifinale di Coppa Italia contro un Napoli ferito nell’orgoglio, ormai fuori gioco nella corsa per lo scudetto“. 

ULTIME NOTIZIE