Rugani: "Spero che un giorno le responsabilità della BBC siano mie"

Rugani: “Spero che un giorno le responsabilità della BBC siano mie”


Autore di un’ottima prestazione contro l’Empoli, Daniele Rugani ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport. 

COPPA ITALIA E SCUDETTO

” La prossima partita di Coppa Italia è importantissima e dobbiamo cercare di passare il turno contro il Napoli. Vediamo cosa farà la Roma domani, sicuramente abbiamo fatto un gran passo avanti per lo scudetto. Il campionato non chiuso, mancano partite, la stagione può cambiare, dobbiamo giocare partita dopo partita e continuare così”.

CRESCITA E RESPONSABILITA’

“Essere un difensore della Juventus comporta grandi responsabilità e spero che un giorno siano mie. Ecco perché cerco ogni giorno di raggiungere questo obiettivo, lavorando e cercando di fare bene ogni volta che vengo chiamato in causa”. 

ATALANTA

“L’Atalanta è una squadra che merita la posizione che occupa. Gioca bene, ha coraggio e in più lancia i giovani italiani. Tanto di cappello, meritano tutto quello che stanno raccogliendo”. 

CALDARA

“Caldara è un giocatore forte. Abbiamo giocato insieme anche in Under 21 e dovremo dimostrare sul campo di avere affiatamento”.