Qualità e interdizione: ecco Miralem Pjanic, fulcro del gioco bianconero