Martusciello (all. Empoli): "Juve uno dei club più forti d'Europa"

Martusciello (all. Empoli): “Juve uno dei club più forti d’Europa”


Dopo la conferenza di Allegri tenutasi in tarda mattinata, anche l’allenatore dell’Empoli, Giovanni Martusciello, ha risposto alle domande dei giornalisti in vista della gara in trasferta allo Stadium.

“Giochiamo contro uno dei club più forti d’Europa, dovremo cercare di non farli arrivare nella nostra area di rigore”, ha dichiarato Martusciello.

Su come affrontare la sfida contro la capolista: “Bisogna metterci la voglia e la rabbia di confrontarsi contro una squadra sulla carta a noi superiore. Andiamo incontro a una partita difficilissima, sappiamo che loro quando si avvicinano all’area avversaria hanno qualità importanti. Più lontani li terremo, meno pericoli riusciremo a correre. Basta pensare ai loro singoli per capire quanto si rischia: Higuain, Dybala, Khedira”.

Sulla formazione che scenderà in campo domani: “Quello che è certo è che giocherà Skorupski, oltre a lui in campo ci saranno dieci giocatori dell’Empoli”.

Sull’obiettivo salvezza: “Vogliamo cogliere qualcosa di miracoloso, perché per noi rimanere in Serie A sarebbe un miracolo, anche se qualcuno se ne è dimenticato. Non saremmo salvi neanche con 15 punti di vantaggio in questo momento. Non mi sento preoccupato per le squadre che inseguono, mi preoccupo solamente delle dinamiche della mia squadra”.

 

Loading...