ESCLUSIVA SJ - Cerri: "Che emozione il primo gol in A! Obiettivo? Tornare alla Juve"

ESCLUSIVA SJ – Cerri: “Che emozione il primo gol in A! Obiettivo? Tornare alla Juve”


Una prima parte di stagione complicata con la maglia della SPAL, poi l’arrivo in Serie A con il Pescara. Un altro mese difficile, con solo qualche scampolo di gara e poi l’exploit, che coincide con la prima vittoria della squadra abruzzese. E con il suo primo gol nella massima serie. Alberto Cerri riparte da qui, dopo un’estate in bianconero in cui ha strappato lodi a chi non lo conosceva e rafforzato la convinzione di chi avrebbe puntato sulle sue qualità. Noi di SpazioJ l’abbiamo sentito in esclusiva in quello che è forse uno dei momenti più belli a livello professionale.

Ciao Alberto, cominciamo dalle emozioni più fresche: cos’hai provato alla prima gioia in A? È un po’ un nuovo punto di partenza per te?

Il primo gol in serie A è stata una emozione indescrivibile, penso sia un momento indelebile della vita di un giocatore. Sicuramente sì, è un nuovo punto di partenza!

Sei arrivato al Pescara in un momento complicato per la società abruzzese, quali sono state le prime sensazioni? Che allenatore è Zeman, che vi ha risvegliato?

Sì, sono arrivato in un momento complicato e il primo mese si è complicato ulteriormente. C’era aria pesante! Fortunatamente ci siamo sbloccati e ora dobbiamo continuare su questa strada.

Passo indietro: cosa non ha funzionato alla SPAL?

Non saprei risponderti. La squadra evidentemente in campo aveva trovato la sua quadratura e faceva molto bene anche senza me. Non sono riuscito io ad impormi, ma non rimpiango nulla sono stato molto bene con i ragazzi e mister.

L’anno scorso eri a Cagliari. Quali sono gli insegnamenti più importanti che ti ha lasciato l’esperienza con i rossoblu?

Il più importante è che vincere è la cosa più bella, poi che è difficile emergere con tanti bravi giocatori davanti, quindi bisogna lavorare duramente e stare sempre sul pezzo per sfruttare l’occasione

Quest’anno hai fatto la tournée estiva agli ordini di Allegri, raccogliendo tanti complimenti. Che esperienza è stata e chi ti ha impressionato di più? Che effetto fa allenarsi con alcuni dei migliori al mondo?

È stata un’esperienza bellissima che mi ha fatto crescere tanto. Insomma, allenarsi e addirittura giocare con parecchi dei giocatori più forti al mondo è un sogno che si avvera. Sicuramente, sin dal primo anno, mi ha impressionato Dybala, ma veramente non c’è uno che non mi abbia impressionato. È stato un grande orgoglio e un punto di partenza sperando di arrivare con loro non solo per una tournée.

Ringraziamo, ovviamente, oltre ad Alberto Cerri, anche l’ufficio stampa del Pescara Calcio, in particolare nella persona di Massimo Mucciante.

Intervista realizzata da Edoardo Siddi

Chi Siamo

Spazio J è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla Juventus Football Club, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per lo Juventus Stadium.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale, non autorizzata o connessa a Juventus Football Club S.p.A. o I marchi JUVENTUS, JUVE e Juventus.com sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A., il cui sito ufficiale è www.juventus.com

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl