Verratti-mania: tutti lo vogliono, ma in Spagna sono sicuri del suo futuro

Verratti-mania: tutti lo vogliono, ma in Spagna sono sicuri del suo futuro


La partita tra Paris Saint Germain e Barcellona è stata quella della definitiva consacrazione di Marco Verratti come top player a livello mondiale. Il talento italiano ha mostrato qualità incredibili, ed è ora uno dei giocatori più ammirati dell’intero panorama calcistico mondiale. Ovviamente, tutti i top team europei si stanno muovendo per chiedere informazioni sul giocatore, ma dalla Spagna si dicono sicuri del futuro dell’abruzzese.

PAROLA DEL MUNDO

Secondo il Mundo Deportivo, infatti, la carriera di Verratti è già segnata adesso: per il Paris Saint Germain è incedibile, e dunque rimarrà nella capitale francese ancora per molti anni. Un duro colpo per tutte le pretendenti (tra cui la Juventus) che stanno cercando di convincere il centrocampista italiano a cambiare aria dopo l’esperienza francese. E Verratti non disdegnerebbe un nuovo lido in cui vivere, ma in questo caso il problema per lui e per le squadre interessate si chiama Nasser Al-Khelaifi. Il presidente del PSG, infatti, non è uno che fa sconti o che si lascia convincere a lasciar partire un giocatore, anche sotto esplicita richiesta (i casi Ibra e Matuidi sono da esempio). Al-Khelaifi ritiene Verratti un perno del suo giocattolo, e per questo lo ha dichiarato esplicitamente incedibile.

LA JUVE NON MOLLA

Nonostante le brutte notizie che giungono dalla Spagna, la Juve non vuole comunque gettare la spugna con troppa facilità. Verratti è uno degli obiettivi principali di Marotta, il quale è pronto a lottare per tutta la sessione di calciomercato per convincere i parigini a lasciar partire l’abruzzese. Ovvio, la concorrenza è folta: Barcellona, Bayern Monaco e Inter sono pronte ad affilare i coltelli. Ma la Juventus vuole comunque provare a partecipare alla sfida. Nasser Al-Khelaifi permettendo

Simone Calabrese