La moviola di SJ - Brych espelle Telles per due ingenuità, Dybala in fuorigioco millimetrico

La moviola di SJ – Telles commette due ingenuità, Dybala in fuorigioco millimetrico


Non è mai semplice arbitrare una partita di Champions. Figurarsi dirigere un match in cui la squadra di casa resta in dieci uomini alla metà del primo tempo e sei costellato di fischi per l’intero match. Il direttore di gara, Felix Brych, non si è lasciato condizionare né dal trattamento poco amichevole del Dragao né dalle decisioni prese, tenendo sempre in pugno il match e arbitrando con oculatezza la partita. Non sono tanti gli episodi da moviola, ma tutti molto decisivi ai fini del risultato e impegnativi per Brych.

25′ – PRIMO FALLO DI TELLES

Al 25′ inizia la serata da incubo di Alex Telles, che durerà, però, circa 120 secondi. L’ex terzino dell’Inter affossa Cuadrado da dietro, con un pestone sul piede destro. Inevitabile il giallo, nonostante le proteste portoghesi. Brych non avrebbe assolutamente potuto fare altrimenti.

26′ – LA FOLLIA DI TELLES

Un minuto più tardi, Alex Telles completa la sua follia e lascia la squadra in dieci. Se possibile, il fallo è ancora peggiore di quello di prima. Il terzino brasiliano va in scivolata cercando di prendere il pallone, ma viene nettamente anticipato da Lichtsteiner e lo stende con un fallo molto ruvido e anche pericoloso. Anche in quest’occasione, il giallo è sacrosanto e Brych non ha altre soluzioni. Telles va sotto la doccia.

LA GIF DEL DOPPIO INTERVENTO DEL TERZINO

46′ – GIUSTO ANNULLARE GOL A DYBALA

Pronti via, nel secondo tempo, la Juventus va in gol. Pjanic pesca in mezzo uno tra Mandzukic e Dybala: l’argentino si impossessa del pallone e insacca. Brych, però, ben coadiuvato dall’assistente, annulla per fuorigioco. Millimetrico, tra l’altro, ma c’era. Da sottolineare che, in questo caso, se Dybala avesse lasciato il pallone a Mandzukic, il croato sarebbe stato in posizione regolare, a tu per tu con Casillas.

GIUSTE LE ULTIME AMMONIZIONI

Nel secondo tempo, non ci sono da segnalare grossi episodi. Giuste le ammonizioni a Lichtsteiner, reo di aver commesso un brutto fallo su Herrera, ad Herrera stesso, per un fallo tattico, e a Marcano, per un brutto intervento su Higuain.


POTREBBE INTERESSARTI: LE PAGELLE DI PORTO-JUVE


GIUDIZIO COMPLESSIVO SULL’ARBITRO

Un’ottima prestazione quella di Felix Brych. Il tedesco non si è lasciato condizionare dal fattore Dragao, ed ha preso le giuste decisioni sempre. Nessuna sbavatura, nessun errore da matita blu. Buonissima gestione dei cartellini ed episodi decisivi gestiti nel migliore dei modi. Ben assistito dagli assistenti. Si merita un ottimo voto.

 

 

ULTIME NOTIZIE