Lichtsteiner: “Tornato? Più importante il risultato. Nessun problema nel nostro gruppo”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Ritornato in Champions dopo l’esclusione del primo turno, Stephan Lichtsteiner ha giocato molto bene e ha contribuito alla vittoria della Juventus contro il Porto. Il trenino svizzero ha parlato ai microfoni di Mediaset Premium della partita e del suo ritorno, soffermandosi anche sulle “problematiche” interne al gruppo.

“L’esclusione? Un’esperienza difficile, ma ho imparato tantissimo. Sono contento di essere tornato, ma quello che è più importante è il gruppo e il risultato. Non è importante se gioca Lichtsteiner o Dani Alves, l’importante è il risultato di squadra. Gruppo unito? Vince sempre il gruppo. Il calcio è uno sport di squadra. Quello che viene scritto fuori non importa. La nostra è una squadra matura, a volte accadono delle cose ma sono normali. È normale che da fuori vengano scritte determinate cose ma non cambia nulla.  Qualificazione in ghiaccio? 2-0 è un buon risultato, ma non ci dà già la qualificazione. Dovremmo ripetere la prestazione al ritorno per prenderci la qualificazione.”