Il ritorno del Maestro: Pirlo sarà ambasciatore della Juventus

Il ritorno del Maestro: Pirlo sarà ambasciatore della Juventus


Certi amori non finiscono: fanno dei giri immensi e poi ritornano. Il giro di Andrea Pirlo è durato qualche anno, ma poi ha prevalso l’amore per la Signora. Scoppiato nell’estate del 2011 e mai terminato. 4 scudetti portati a casa dal genio del centrocampo bianconero, più una Coppa Italia e due Supercoppe Italiane. Con l’unico rimpianto rimasto lì, nella notte di Berlino, l’ultima notte in cui ha indossato la casacca di Madama.

FUTURO AMBASCIATORE

L’avventura di Pirlo in America, almeno da calciatore, sembra agli sgoccioli. Il regista del New York City FC, infatti, secondo quanto riportato dall’edizione odierna di Tuttosport, lascerà l’MLS in quest’estate. Come già detto, il suo futuro sarà a tinte bianconere. Naturalmente, non tornerà a giocare a Torino: il suo genio è immutato, ma purtroppo l’età avanza per tutti. Il suo ruolo sarà quello di ambasciatore della
Juventus nel mondo, più nello specifico negli USA. Pirlo, infatti, grazie alla sua conoscenza della lega americana e soprattutto grazie al suo appeal, cercherà di lanciare il marchio della Juventus anche in America. Dopo il logo, dunque, la Juventus sta cercando di ampliare sempre di più i suoi orizzonti.