Wenger Arsenal ritiro: "Vi spiego cosa farò la prossima stagione"

Wenger: “La prossima stagione allenerò: all’Arsenal o altrove”


WENGER ARSENAL RITIRO/ Arsène Wenger è sull’orlo del burrone: l’Arsenal è in crisi e il principale imputato è lui. L’hashtag #WengerOut è diventato virale su Twitter e i tifosi sono convinti che debba andare via.

Ecco perché la conferenza prima del quinto turno di FA Cup contro il Sutton United era davvero attesa. Nessuna conferma sull’addio, ma è chiaro che la posizione del francese sia in bilico.

Disfatta Bayern

Wenger, ovviamente, ha iniziato parlando della durissima sconfitta contro il Bayern.

“A fine primo tempo eravamo in una posizione ideale. Dopo è iniziato ad andare tutto male. Abbiamo perso Koscielny e penso che abbiamo perso anche la nostra organizzazione tattica. Siamo stati disattenti sui gol concessi. Sul 3-1 credo che fossimo mentalmente provati.

Penso si possa parlare ora. So che questo tipo di pressioni piacciono ai media. Ma è importante concentrarsi sulla prossima partita e lasciare che gli altri giudichino.

Dobbiamo ricostruire la fiducia e credere in ciò che pensiamo è importante – intendo come difendiamo, attacchiamo e come dobbiamo rispondere insieme”.

Sui problemi di spogliatoio dopo la sconfitta con il Bayern, Wenger ha negato:

“Eravamo delusi, ma non ci sono stati problemi nello spogliatoio. A parte una grande tristezza e una grande delusione”.

Futuro in primavera

Mandzukic

Le voci su Allegri all’Arsenal impazzano, intanto, ma Wenger non ha ancora preso una decisione sul suo futuro.

“Sono abituato alle critiche. Sono qui da vent’anni. Nella vita è importante fare quello che è giusto. Il mio è un lavoro pubblico e devo accettare tutto. Chiunque può avere una propria opinione.

Se avevo detto che il mio futuro si sarebbe deciso tra marzo o aprile, è perché non sapevo ancora niente. Non voglio commentare il mio futuro. Il mio futuro non è importante, lo è la squadra e l’Arsenal Football Club.

Dobbiamo concentrarci sui problemi veri: come giochiamo a calcio. Non il mio futuro”.

Wenger Arsenal ritiro: una certezza

wenger arsenal ritiro

Wenger, a differenza di quanto si era detto, non ha intenzione di ritirarsi.

“Non importa cosa succederà: la prossima stagione allenerò. Che sia qui o no, è sicuro.

Odio la sconfitta, odio perdere delle partita. Ho una grande responsabilità in questo club. È difficile prendersela, ma ho la forza e l’esperienza necessaria.

Anche se me ne andassi, l’Arsenal non vincerà tutte le partite. L’Arsenal non aveva mai vinto la Coppa dei campioni, prima che arrivassi. Bisogna ricordarlo. Spero che, in futuro, potremo vincere questo trofeo.

Ho avuto diverse opportunità per andare altrove. Ho a cuore questo club e il suo futuro. È importante lasciarlo in buone mani”.

Chi Siamo

Spazio J è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla Juventus Football Club, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per lo Juventus Stadium.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale, non autorizzata o connessa a Juventus Football Club S.p.A. o I marchi JUVENTUS, JUVE e Juventus.com sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A., il cui sito ufficiale è www.juventus.com

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl