Preziosi (Pres. Genoa): "Hernanes prima disponibile, poi più nulla"

Preziosi (Pres. Genoa): “Hernanes prima disponibile, poi più nulla”


Sul sito ufficiale del Genoa ha parlato direttamente il presidente dei rossoblu, Enrico Preziosi.

Dopo aver descritto il momento che sta attraversando la squadra allenata da Juric, Preziosi ha parlato anche dell’operazione Hernanes e dell’uscita di Rincón.

Su Hernanes: “Per Hernanes avevamo ricevuto un segnale di disponibilità, poi un messaggio di ringraziamento che non se ne faceva più nulla. I procuratori influiscono sulle scelte dei giocatori”.

Sul mercato di gennaio, in cui il Genoa ha affrontato due uscite importanti, come quella di Pavoletti al Napoli e di Rincón alla Juve: “Per il calciomercato, detto che i gol li ha fatti Simeone più che Pavoletti per i problemi che ha avuto, forse non siamo stati tempestivi nella sostituzione di Rincón . Alla fine però ne sono arrivati due al suo posto. Cerchiamo di muoverci facendo il bene della società, può succedere qualche volta di non riuscirci”.

Un passaggio importante anche sulla prossima assemblea di Lega per le elezioni del nuovo direttivo e sulla ripartizione equa delle risorse tra i club di Serie A: “Stando così le cose l’obiettivo di un club come il Genoa è mantenere la Serie A e fare più punti possibili. Stop. Di più non possiamo permetterci e la mia coscienza è tranquilla. Accetto poi che qualcuno non sia d’accordo sulle scelte e sull’operato. Io intanto continuo a mettere soldi e fare sacrifici. I debiti calano e la nostra situazione è migliore di altre realtà se andiamo a vedere i conti”.