Uefa: “La Juventus non può vincere la Champions League”

championms
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Non sarà nemmeno questo l’anno della Juventus per la vittoria della Champions. A dirlo è uno studio condotto dalla Uefa che si basa su alcuni dati statistici. E che, prima degli ottavi di finale, ha già emanato la sua sentenza: a trionfare sarà ancora una volta il Barcellona. La ricerca si basa su 4 parametri, di norma fondamentali per la vittoria finale.

PRIMO POSTO NEL GIRONE

Fin qui ci siamo, essendo la Juventus terminata prima nel rispettivo girone con Siviglia, Dinamo Zagabria e Lione. A questo punto potremmo escludere dalla competizione PSG, Manchester City, Benfica, Bayern Monaco, Bayer Leverkusen, Real Madrid, Porto e, appunto, Siviglia.

DIFENSIVI MA NON TROPPO 

Su questo punto la Uefa è chiara: per vincere la Champions serve un giusto mix tra difesa e attacco. Un criterio curioso ma che, di fatto, toglierebbe dalle pretendenti Juventus e Atletico Madrid, migliori difese della competizione.

ESPERIENZA

Un altra componente fondamentale è legata all’esperienza. Difficile che una squadra alle prime armi possa arrivare fino in fondo. Il Leicester di Ranieri è avvisato.

VITTORIA CAMPIONATO

Infine, la Uefa ricorda che nelle ultime 19 edizioni solo il Chelsea si è aggiudicato la Champions senza vincere il campionato l’anno prima.

I pronostici saranno rispettati? L’anno scorso la Uefa vinse la scommessa: “Real Madrid campione”, e così fu.