I moduli cambiano, la difesa resta: Juve prima in Europa nel 2017 per clean sheets

I moduli cambiano, la difesa resta: Juve prima in Europa nel 2017 per clean sheets


E’ iniziato alla grande il 2017 della Juventus. Merito anche del nuovo modulo, il 4-2-3-1, che ha finalmente restituito ai bianconeri un gioco brillante, grazie alla presenza in campo dei “Fantastici quattro”. Ma non solo: grazie al sacrificio di tutti si è riusciti a trovare un equilibrio difensivo del tutto inaspettato.

In tal senso, a parlare sono i numeri. “La difesa regge l’impatto col 4-2-fantasia“, indicano le statistiche. Nell’anno solare appena iniziato la Juventus ha mantenuta la porta inviolata per 6 partite su 7; solo a Firenze i bianconeri hanno subito gol.

Numeri mostruosi. Addirittura da primato, se rapportati a quelli dei 5 principali campionati europei. Infatti, come riportano i dati Opta, la Juventus è la squadra con il maggior numero di clean sheets, seguita dalla Roma a quota 5.