Il punto su Tolisso: il Lione fa ancora muro

Il punto su Tolisso: il Lione fa ancora muro


Beppe Marotta e colleghi continuano a lavorare anche a mercato chiuso: la Juventus, infatti, si sta già muovendo con grande anticipo per il mercato estivo, come è suo solito fare da alcuni anni. Uno dei principali obiettivi per l’estate bianconera è un centrocampista, con il nome di Corentin Tolisso che resta caldo: dopo il suo mancato arrivo a gennaio, la Juve vorrebbe chiudere il prima possibile l’affare per giugno.

L’obiettivo bianconero è semplicemente quello di evitare aste: anticipando eventuali rivali, la Juve potrebbe portare il francese a Torino ad un prezzo ragionevole. Dal canto suo, sembra che il Lione invece voglia rallentare la trattativa per lo stesso motivo: probabile che i francesi sperino che si possa scatenare un’asta che faccia aumentare esponenzialmente il prezzo del centrocampista. 

Parliamo di numeri concerti: a gennaio il presidente Aulas ha rifiutato 35 milioni di euro facendo capire molto chiaramente alla Juve che sarà necessario alzare l’offerta. Nelle prossime settimane, dunque, da Torino potrebbe arrivare un’offerta di circa quaranta milioni per provare a convincere i francesi. Secondo Tuttosport, l’altro obiettivo per il centrocampo bianconero sarebbe Marco Verratti: per l’italiano, però, bisognerà alzare parecchio la cifra rispetto a Tolisso.

Alessandro Bazzanella