Bruno Peres: "La Juve come il Corinthians, ma adesso è battibile"

Bruno Peres: “La Juve come il Corinthians, ma adesso è battibile”


Dopo le parole di Nainggolan, è Bruno Peres a tenere acceso il duello a distanza tra Juve e Roma. A differenza del belga, però, il terzino brasiliano la fa in maniera garbata, con parole entro i limiti della sportività. Per il 33 giallorosso il confronto con la Signora è quasi un derby, dato il passato al Torino.

LE PAROLE DI BRUNO PERESMattiello

Il calciatore brasiliano ha dichiarato non di odiare la Juventus come il collega belga, ma di provare “rabbia” nei suoi confronti. La Juventus, secondo il calciatore, non è forte come gli ultimi anni ma il fatto che continui a vincere nonostante tutto la manda su di giri.

Conclude poi il terzino: “E’ una squadra che fa arrabbiare, come il Corinthians in Brasile. Tutti vogliono battere il Corinthians e provano rabbia nei suoi confronti».