Lee (ag. Hernanes): "Futuro in Cina? L'importante è che giochi"

Lee (ag. Hernanes): “Futuro in Cina? L’importante è che giochi”


Hernanes sembra essere sempre più vicino alla Cina. Il calciatore della Juventus, dopo l’esclusione dalla lista Champions, è sempre più lontano da Vinovo. L’interesse dell’Hebei Fortune è forte; i cinesi sarebbero pronti a mettere sul piatto ben 10 milioni di euro per il classe ’85 bianconero e ben 8/9 milioni annui per il calciatore. Cifre a cui è praticamente impossibile dire di no, soprattutto per un esubero quale è l’ex Inter. A conferma della situazione, Hernanes non è stato neanche inserito nella lista dei convocati per Juve-Inter: un chiaro segnale.

LE PAROLE DELL’AGENTE

L’agente del calciatore, Joseph Lee, è stato contattato in esclusiva dal Corriere dello Sport ed ha messo in chiaro la situazione. “Non so a che punto siano i due club, ma al momento posso dire che non abbiamo ancora alcun tipo di accordo con l’Hebei Fortune. Per Hernanes l’importante è giocare, non importa se alla Juve, in Cina o altrove. Il fatto che il ragazzo sia stato escluso dalla lista Champions League sicuramente non è un fattore positivo. Se la Juventus dovesse trovare l’accordo col club cinese e se si tratterà di una buona situazione anche per noi, allora Hernanes potrebbe trasferirsi lì” – le parole di Lee.

Il procuratore di Hernanes, dunque, ha tenuto la porta apertissima a un trasferimento in Cina, facendo capire che è molto probabile che il calciatore lasci la Juventus dopo l’esclusione dalla lista UEFA. Con il mercato europeo chiuso, il trasferimento in Oriente potrebbe essere molto appetibile per il brasiliano. Se le cifre fossero confermate, infatti, la Juventus potrebbe anche registrare una plusvalenza a bilancio, avendo acquistato il calciatore per 11 milioni +2 di bonus due estati fa.