Cartellino arancione: il calcio sulle orme di pallanuoto e pallamano

Cartellino arancione: il calcio sulle orme di pallanuoto e pallamano


Proviene direttamente dall’International Football Association Board della FIFA l’ultima idea circa una modifica su una regola storica del calcio: l’innovazione prevede il possibile utilizzo di un cartellino arancione per i falli più gravi di quelli da ammonizione e meno gravi di quelli da espulsione. Una volta che questo cartellino verrebbe sventolato, il calciatore dovrebbe uscire dal campo per soli 10 o 15 minuti.

L’artefice della proposta è Marco van Basten, che pare voler modificare la maggior parte delle regole base dello sport che lo ha reso famoso. Tale riforma, già molto discussa, entrerebbe in vigore dalle giovanili, per poi essere applicata anche alle competizioni europee.

Cartellino educativo o vantaggio per gli amanti delle risse? Ciò che è certo è che questo calcio in continua trasformazione pare piacere ormai a pochi…