Sarri a Sky: "Higuain ha fatto una scelta discutibile..."

Sarri a Sky: “Higuain ha fatto una scelta discutibile…”


L’allenatore del Napoli, Maurizio Sarri, è stato protagonista del format “Mr Condò: Sarri si racconta”, trasmesso da Sky Sport. L’allenatore ha parlato tra le altre cose, anche di Gonzalo Higuain. Ormai sono immancabili le domande al mister dei partenopei riguardo all’attaccante bianconero.

Sarri è tornato sull’addio del Pipita che ha fatto tanto male ai tifosi del Napoli e al tecnico toscano stesso, il quale, stando alle sue parole, per un periodo non ha voluto neanche sentirlo. Ecco le sue dichiarazioni:

“Non ha mai avuto diffidenza. È un ragazzo particolare, ha bisogno di certe cose per rendere al meglio. Ho sempre detto che è il centravanti tipico più forte del mondo, gli chiedevo tanto in allenamento. Deve pretendere tanto da se stesso, erano più rimproveri che elogi, ma pubblicamente lo elogiavo. L’abbandono è stato un momento brutto, mi potevo aspettare la Premier, non la Juventus. Questo ha reso più pesante l’abbandono”.

Ha continuato Sarri: “Per un po’ non l’ho sentito, non volevo neanche sentirlo. Come un figlio che ti fa arrabbiare, lo sbraneresti per qualche giorno, ma resta un figlio. Ha fatto una scelta discutibile, ma questo non significa che non sia una persona a posto”.

Dalle parole di Sarri, quindi, traspare comunque profonda stima nei confronti dell’attaccante ora in forza alla Juventus, tanto che i due ad oggi si parlano senza alcun problema, com’è giusto che sia.