Kolasinac non è più un obiettivo, mentre Hernanes...

Kolasinac non è più un obiettivo, mentre Hernanes…


L’addio, come un fulmine a ciel sereno, di Patrice Evra ha lasciato la Juve scoperta. Una squadra che deve affrontare e arrivare in fondo a tre competizioni, non può trovarsi con la coperta corta sull’out di sinistra.

Marotta e Paratici hanno cercato un giocatore da affiancare ad Alex Sandro, scegliendo Kolasinac. Il terzino dello Schalke, in scadenza di contratto, poteva essere acquistato a pochi milioni rappresentando un ottimo colpo qualità/prezzo.

PISTA ABBANDONATA

L’amore sembra essere già svanito, una cotta di qualche settimana e nulla più. La dirigenza ha fatto capire che, senza mezzi termini, in estate si andrà a rinforzare la squadra con ratio e, quindi, spendere cifre ritenute troppo alte per finire la stagione non avrebbe avuto senso.

Asamoah, oltretutto, si è dimostrato un ottimo terzino. La soluzione interna sembra aver messo d’accordo tutti.

CAPITOLO HERNANES

Il futuro del profeta è ancora tutto da scrivere. Chiuso dalla folta concorrenza e dal cambio di modulo potrebbe mettere la parola fine al rapporto con i bianconeri. Le richieste non mancano e non sono mai mancate, il Genoa fra tutte, ma il brasiliano non si è fatto convincere.

In questi ultimi giorni è arrivata un’offerta che potrebbe rimischiare le carte in tavola, il San Paolo avrebbe richiesto il giocatore. 31 anni e un bivio di fronte: combattere per ritagliarsi qualche minuto in campo o tornare a casa?