Mino Raiola su Donnarumma: "Se vogliono che Gigio vada via me lo dicano"

Mino Raiola su Donnarumma: “Se vogliono che Gigio vada via me lo dicano”


Si infiammano le ultime ore di mercato, ma stavolta non per i botti dell’ultim’ora. Ad animare infatti è Mino Raiola, procuratore del baby fenomeno Gigio Donnarumma. Il portiere non è sicuramente oggetto di trattativa in queste ultime ore, ma le dichiarazioni del procuratore non possono certamente passare inosservate. Ecco le sue parole ai microfoni di Premium Sport.

GARANZIE SUL FUTURO

7) Mino Raiola

“Ho visto le critiche dei tifosi nei suoi confronti, com’è possibile? Noi ne prendiamo atto, se poi vogliono che se ne vada via me lo dicano. Credo sia doveroso, per un giocatore così, sapere come sarà il Milan del futuro, che progetti avranno. Sono decisioni pesanti, e se poi uno se ne pente? Io lavoro così, e penso sia giusto così. Lui è tranquillissimo, io dico sempre che è quasi perfetto, anche perché pensa al campo mentre tocca a me la questione affaristica”.

eva

JUVENTUS ALLE PORTE?

 “Non lo so, bisogna chiedere a loro. L’ho paragonato a un Modigliani perché è italiano e uno degli artisti più importanti del Paese”. Infine tranquillizza i tifosi milanisti. “E’ pur sempre un tesserato rossonero, non saltiamo le tappe, mica va in scadenza di contratto domani. Non facciamo drammi che non ci sono, il Milan è una squadra importante che sa gestire situazioni così”.

ULTIME NOTIZIE