L'accordo con il Chelsea, il ripensamento dello Schalke: la pazza serata di Kolasinac

L’accordo con il Chelsea, il ripensamento dello Schalke: la pazza serata di Kolasinac


E’ stata una serata da thriller per Sead Kolašinac. Tutto è accaduto in poche ore: l’affondo del Chelsea, la chiusura dei ‘blues’ di Antonio Conte e, dulcis in fundo, il ripensamento dello Schalke 04 sulla cessione del bosniaco.

E pensare che il Chelsea aveva esaudito le richieste dei tedeschi, alzando addirittura l’offerta nel tardo pomeriggio: 6 milioni per portare Kolašinac – in scadenza a giugno – subito a Londra. Ovvio che la Juventus, a queste condizioni, sia costretta a mollare la presa. Ma lo Schalke riflette, pensa anche al campo, oltre che al mercato: i minatori occupano l’undicesima posizione in Bundesliga, a -9 dalla zona Europa League. Troppi punti da recuperare per pensare di cedere i migliori. Come Kolašinac, appunto. E così arriva il definitivo dietrofront.

eva

Uno scenario che sorride alla Juventus, pronta a battere la concorrenza del Chelsea per accaparrarsi il terzino sinistro a parametro zero. La sfida è rinviata: appuntamento tra qualche mese.

ULTIME NOTIZIE