La Juventus prova ad anticipare l’operazione Bentancur: ecco la risposta del Boca

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Quello di Rodrigo Bentancur è un affare impostato da tempo. D’altronde, non ci è voluto molto per trovare un accordo: è bastato attenersi all’opzione stipulata due anni fa tra Juventus e Boca Juniors per il centrocampista, conclusa nell’ambito dell’affare Tévez. Un arrivo annunciato, dunque.

Un nuovo centrocampista da inserire nello scacchiere di Max Allegri. Già da gennaio, perché no. La Juventus un pensierino ce l’ha fatto e, nelle scorse settimane, ha fatto richiesta al Boca per anticipare il trasferimento dell’uruguaiano in Italia. Trovando, secondo Calciomercato.com, un muro da parte degli Xeneizes. 

Colpa delle richieste della società argentina. Troppo elevate secondo la Juventus che, oltre a sborsare i 10 milioni prefissati, avrebbe dovuto aggiungerne altri 2-3 come indennizzo. Per questo motivo su Bentancur cala il sipario: il centrocampista vestirà bianconero solo dal prossimo luglio. Una sosta a Torino, tuttavia, non mancherà; a febbraio, quando il classe ’97 terminerà il sub-20 con l’Uruguay. Visite mediche e preparazione dei documenti il trasferimento. Poi, il ritorno in Argentina. Prima di fare il percorso inverso, tra 6 mesi…