Verso Sassuolo-Juve - Modulo riconfermato. Possibile impiego di Pjaca dal primo minuto

Verso Sassuolo-Juve – Modulo riconfermato. Possibile impiego di Pjaca dal primo minuto


Verso Sassuolo-Juve, è vigilia di campionato in casa Juventus. Domani i bianconeri saranno impegnati in una trasferta piena di insidie. Alle 15.00, infatti, la squadra di Allegri scenderà in campo al Mapei Stadium dove affronterà il Sassuolo di Di Francesco e degli ex Matri e Aquilani.

ORE 15.00: CONFERENZA FINITA, PURE LA RIFINITURA. SI VA VERSO LA CONFERMA DEL MODULO

E’ da poco finita la conferenza stampa di Max Allegri. Alla vigilia del match, l’allenatore toscano ha dato le risposte ai tanti dubbi riguardanti la formazione. Marchisio sarà convocato ma difficilmente giocherà. Verrà allora probabilmente riconfermato il 4-2-3-1 già collaudato nelle recenti uscite. I ballottaggi? Uno riguarda Rincon e Khedira, col venezuelano che potrebbe scalzare il tedesco dalla mediana; l’altro concerne il ruolo di ala destra, con Pjaca che insidia Cuadrado.

PROBABILE FORMAZIONE

Juventus (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Pjanic, Rincon; Pjaca, Dybala, Mandzukic; Higuain.

SASSUOLO-JUVE, LA CONFERENZA

Oggi alle 14.00 Massimiliano Allegri parlerà in conferenza stampa. Il tecnico bianconero risponderà alle domande della stampa subito dopo l’allenamento mattutino, ultimo prima della partenza per la trasferta di domani. Il Mister valuterà bene gli uomini a disposizione e deciderà quale modulo utilizzare.

PROBABILI FORMAZIONI

Tutto dipenderà dal ritorno o meno di Claudio Marchisio. Il Principino sembra aver smaltito il problema fisico e domani dovrebbe tornare regolarmente in campo. Con lui si tornerebbe al 4-3-1-2 con Mandzukic in panchina e Sturaro in campo. Secondo La Gazzetta dello Sport, però, il tecnico livornese sarebbe tentato dal 4-3-1-2, con Rincon al posto di Khedira e Barzagli terzino. Maggiori indicazioni nella conferenza del pomeriggio.

eva

JUVENTUS (4-3-1-2): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Barzagli, Alex Sandro; Sturaro, Marchisio, Khedira; Pjanic; Dybala, Higuain.

JUVENTUS (4-3-2-1): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Rincon, Marchisio, Sturaro; Dybala, Pjanic; Higuain.

ULTIME NOTIZIE