4-2 e fantasia, sempre più il modulo "Europa"