Tutti pazzi per Kessié: Premier in vantaggio, la Juve insegue. E l'Atalanta resiste

Tutti pazzi per Kessié: Premier in vantaggio, la Juve insegue. E l’Atalanta resiste

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Fino a qualche mese fa, a conoscere il suo nome erano in pochi esperti di calcio italiano. Oggi, se dici “Kessié”, ti capiscono in ogni angolo d’Europa. Sì, perché Franck Kessié è passato dall’essere una delle tante promesse della Serie A all’essere oggetto del desiderio di praticamente tutti i top club europei: nel giro di pochi mesi il gioiello dell’Atalanta ha attirato su di sé gli occhi di tutti.

Forse le cose sono andate addirittura più velocemente del previsto, perché a Bergamo in pochi si aspettavano di aver paura di perderlo già a gennaio. Proprio così: l’Atalanta per ora sta resistendo e vuole farlo ancora per i pochi giorni di calciomercato che restano, ma il pressing inglese si sta facendo talmente forte che non è possibile escludere nessuna opzione. Liverpool, Chelsea, Manchester United e Everton sono i club della Premier che sono più caldi su questa pista, a cui vanno aggiunti almeno il Bayern Monaco in Germania e la Juventus in Italia. champions

Se c’è la possibilità che Kessié vada via a gennaio, però, è solo in direzione Inghilterra: non è un caso che nei prossimi giorni il suo agente Atangana sarà a Londra proprio per parlare con tutti questi club. Prima però passerà da Bergamo, dove arriveranno le indicazioni del club di Percassi: l’Atalanta vorrebbe tenerlo fino a giugno e non aprirà nemmeno le trattative per offerte inferiori ai trenta milioni. 

La Juventus, al momento, sembra tagliata fuori: è sostanzialmente impossibile che sborsi una cifra del genere ora. Ecco perché i bianconeri sperano che l’asta venga rimandata in estate, dove le possibilità aumenterebbero e dove potrebbe anche far valere l’ottimo rapporto con la società bergamasca.

Alessandro Bazzanella

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy