La Juve ha scelto: all in su Tolisso. LE ULTIME sull'accelerata bianconera

La Juve ha scelto: all in su Tolisso. LE ULTIME sull’accelerata bianconera


L’infortunio di Lemina ha cambiato completamente i piani di Marotta e Paratici. Ora è diventato quasi obbligatorio un acquisto a centrocampo, anche perché Hernanes, come già sottolineato, è a un passo dal Genoa. Sono tanti i nomi sulla lista dei dirigenti bianconeri, ma il vero obiettivo è uno soltanto: si tratta di Corentin Tolisso, vero e proprio desiderio di Marotta.

TENTATIVO A GENNAIO, MA… – Tolisso ha letteralmente stregato la Juventus. Le sue potenzialità e la sua giovane età sono il massimo per i bianconeri, che sarebbero pronti a fare follie per avere il giovane gioiello del Lione. Marotta e Paratici, infatti, stanno studiando un affondo già a gennaio. Già nei giorni scorsi il presidente dei francesi Aulas aveva reso noto di aver rifiutato un’offerta di 30 milioni di euro, e del conseguente rilancio della Juve, con un’offerta di 35 milioni più bonus. Sembra, però, difficile che il particolare presidente del Lione ceda anche a questa offerta. Aulas è stato chiaro: Corentin a gennaio non si muove. Anche perché la stagione dei francesi sta prendendo la piega desiderata: in rimonta in campionato, ha battuto l’Olympique per 3-1 e sta attraversando un buon momento.

NO IN CHAMPIONS – Altro fattore che spingerebbe Tolisso a Torino solo a giugno è anche il fatto che il ragazzo non potrebbe partecipare alla fase finale della Champions League, in quanto ha già giocato nel girone con il Lione, proprio nel gruppo della Juventus (alla quale ha anche segnato). Sembrerebbe un azzardo, dunque, investire così tanti soldi in un giocatore che potrebbe giocare solo in campionato e, eventualmente, in Coppa Italia.

La Juventus ha scelto: vuole assolutamente Tolisso. Ora bisognerà capire se l’operazione sarà fattibile già a gennaio, o se sarà tutto rimandato in estate.

eva

Simone Calabrese

 

ULTIME NOTIZIE