Cuore Dybala, la telefonata ai bambini sopravvissuti di Rigopiano

Un gesto così semplice da far tanto rumore. Edoardo Di Carlo di nove anni ha perso entrambi i genitori a causa di quella maledetta slavina. Samuel Di Michelangelo di sette anni ha ancora una flebile speranza di ritrovare il padre e la madre, ancora dispersi. Notizie che straziano il cuore, notizie che ti lasciano impotenti.

IL GESTO DI DYBALA. Come riporta l’Ansa, c’è stata una videochiamata tra i due bambini ed il giocatore della Juventus, Paulo Dybala.
Ad organizzare l’incontro virtuale che ha finalmente strappato un sorriso ai due miracolati è stato uno degli psicologi che ha seguito entrambi nel reparto di Pediatria.

L’INVITO. La buona notizia per EdoardoSamuel è che sono stati dimessi dal reparto dall’ospedale di Pescara. I bambini sono stati affidati ai parenti più stretti, fratello maggiorenne e nonni. Dopo Rigopiano, per quanto possibile ad alleviare il dolore dei due ci ha pensato proprio il numero 21. La Joya li ha infatti invitati a Torino per conoscerli di persona e magari assistere ad una sua partita. Un gesto genuino quello di Dybala, da sempre vicino ai meno fortunati.

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

I commenti sono chiusi.

Preferenze privacy