Serie A – Napoli corsaro a Milano: i partenopei si avvicinano alla vetta

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il Napoli di Maurizio Sarri inizia a far paura. Gli azzurri, infatti, hanno vinto a Milano, contro un buon Milan per 2-1, grazie ai gol di Insigne e Callejon. Gli uomini di Sarri, dunque, si avvicinano alla Juventus in classifica, portandosi a -1 (al pari con la Roma), ma con 2 partite in più rispetto ai bianconeri.

IL MATCH

Nei primi 9′ è un Napoli che dà spettacolo. Al 6′ Insigne viene imbeccato splendidamente da Mertens: l’esterno, con il sinistro, buca Donnarumma per la prima volta. Passano 3 minuti e ancora il belga assiste magnificamente Callejon, il quale insacca con la complicità del portiere del Milan, non perfetto nell’occasione. Dopo un’occasione clamorosamente mancata ancora da Mertens, il Milan riprende campo e si fa pericoloso. Il gol rossonero arriva su un errore di Tonelli: ne approfitta Kucka che batte Reina. A questo punto parte l’assedio del Milan, che produce però poche palle gol nitide. La più importante arriva a inizio secondo tempo, con il colpo di testa di Pasalic che finisce all’incrocio dei pali.

Il Napoli, dunque, si candida, in questo girone di ritorno, a poter dire la sua. Per ora, gli azzurri si godono il secondo posto e, almeno per una notte, possono guardare la vetta della classifica distante soltanto una lunghezza.