Inzaghi: "Ce la giocheremo a viso aperto. Troveremo una Juve ferita"

Inzaghi: “Ce la giocheremo a viso aperto. Troveremo una Juve ferita”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

L’allenatore della Lazio Simone Inzaghi ha incontrato i giornalisti per la conferenza stampa a presentazione di Juventus-Lazio, sfida in programma domani alle 12.30 a Torino. Il tecnico biancoceleste ha analizzato la partita che aspetta i suoi:

JUVE – “Sappiamo che ci aspetterà una partita difficile, troveremo una Juventus ferita dopo l’ultima sconfitta che hanno subito a Firenze, ma andremo a giocarcela a viso aperto. L’abbiamo preparata bene, non abbiamo avuto una settimana piena, ma in questi giorni ho visto i ragazzi concentrati. Affronteremo una squadra che ha vinto gli ultimi cinque campionati, ma faremo la nostra partita. Non c’è nulla di impossibile nel calcio, ma rispetto al solito sarà più difficile. Ciò non toglie che saremo tutti concentrati allo stesso modo per fare la nostra partita”. Inzaghi

LA PARTITA – “Dovremo partire bene, di concedere poco. Giocheremo contro una grandissima squadra, ma sono fiducioso perché i miei ragazzi sono convinti. Vorremo fare una grande partita; queste sfide spesso vengono decise da episodi e, fino ad oggi, negli scontri diretti siamo stati penalizzati da quest’ultimi; dovremo stare attenti a tutto. Troveremo una Juve ferita che sicuramente vorrà vincere”.

ATTEGGIAMENTO – “E’ una partita importantissima per noi, i bianconeri vorranno far bene, ma ci siamo preparati perché sappiamo d’affrontare la Juventus in un ambiente particolare. Hanno vinto cinque scudetti nel loro stadio, troveranno una Lazio che giocherà al meglio la sua partita. Le scelte cambiano poco; al di là della Juventus, per la quale portiamo grandissimo rispetto, ho trasmesso ai miei giocatori che dipenderà tutto da noi. Abbiamo dimostrato di giocarcela alla grande nei big match, dobbiamo solo mettere in campo ciò che è stato provato in allenamento”. 

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy