La Juve cambia: in arrivo Baccin da Palermo. Sostituirà Zocchi

La Juve cambia: in arrivo Baccin da Palermo


Negli ultimi anni il settore giovanile della Juve ha ripreso a funzionare. Merito del lavoro certosino svolto da Cherubini, Baldini e soci. Nell’aria, però, ci sono cambiamenti. Dopo due anni, cambierà il direttore sportivo del settore giovanile (Under 17, Under 16 e Under 15): ai saluti Moreno Zocchi, in arrivo Dario Baccin (che da calciatore ha mosso i primi passi proprio nelle giovanili della Juventus), da Palermo.

IL LAVORO IN SICILIA

Il lavoro di Baccin in Sicilia è stato di grandissimo spessore. Le giovanili rosanero stanno vivendo stagioni di spessore, con l’Under 17 di Scurto come fiore all’occhiello, quest’anno. Primi in classifica nel girone C, davanti a una Roma come al solito strafavorita. Segno di una progettazione che ha portato a potrer sfoggiare squadre di spessore a tutti i livelli. Under 16 e Under 15, infatti, non sono da meno, visto che entrambe le squadre sono ai limiti della zona playoff, con vista sulle posizioni che contano. Il Palermo avrebbe già scelto il suo sostituto: si tratterebbe di Pietro Dell’Orzo.

NON SOLO BACCIN

Baccin porterà a Torino proprio Scurto, anche se non è ancora noto quale categoria guiderà l’ex difensore (tra le altre) della Roma. Forse proprio l’Under 17, ma ci sarà tempo per definirlo. Baccin ha proposto poi anche Giovanni Bosi, ora mister della Primavera rosanero, ma su questo punto i vertici bianconeri hanno per ora messo il veto. Il tecnico della Primavera verrà probabilmente scelto da Paratici e Cherubini, con il futuro di Grosso che è ancora da scrivere.

eva

Edoardo Siddi

ULTIME NOTIZIE