LE PAGELLE/ Fiorentina-Juve: serata buia per i bianconeri. Sembrava un déjà vu

LE PAGELLE/ Fiorentina-Juve: serata buia per i bianconeri. Sembrava un déjà vu


Fiorentina-Juve, sfida dall’adrenalina pura e dalla rivalità storica. Al Franchi le due squadre si sono date battaglia, ma alla fine vince la formazione di casa. Primo tempo maschio in cui le squadre si sono studiate, ma il vantaggio lo trova la Viola con una rete di Kalinic. Nel secondo tempo, la Fiorentina raddoppia e il gol di Higuain conta poco per il risultato finale.

LE PAGELLE

BUFFON 5 – Pronti, via e Gigi subito protagonista. Prima devia un tiro pericolosissimo di Vecino, poi chiude la porta a Chiesa. Male in occasione dei gol subiti: non arriva sulla rete del vantaggio di Kalinic e, nella ripresa, subisce anche il gol del 2-0.

BARZAGLI 5,5 – Primi minuti non al massimo per il Muro bianconero. Andrea non riesce ad essere preciso in alcune occasioni come quella su Vecino che poteva costare caro. ( 80′ MANDZUKIC 5,5 – Riesce a mettere una buona palla per Dybala nel finale, ma la Joya spreca).

BONUCCI 5,5 – Stasera la BBC non sembra la solita difesa impeccabile. Leonardo non riesce, infatti, a chiudere su Kalinic in occasione del gol dell’1-0. Nel secondo tempo, non riesce ad impostare quasi mai l’azione.

CHIELLINI 5,5 – Nemmeno Giorgio è il solito Gorilla. Il difensore bianconero appare poco preciso in molti episodi, commentendo qualche errore di troppo.

CUADRADO 5 – Primo tempo da dimenticare per il colombiano. Il duello con Olivera lo mette più volte in difficoltà. Juan sbaglia molti passaggi ed è spesso in ritardo nella fase difensiva.

KHEDIRA 5,5 – Quasi invisibile nella prima metà della gara. Il centrocampo fisico della Fiorentina gli dona poco spazio. Sami intercetta pochi palloni. Secondo tempo in ripresa, ma serata di alti e bassi anche per lui.

MARCHISIO 5 – Una delle prove più opache della sua stagione. Al Franchi il Principino non riesce quasi mai ad incidere e dettare il gioco in queste condizioni è veramente difficile. (75′ RINCON s.v.).

STURARO 5,5 –  Stefano è presente e attivo nel gioco. Peccato manchi un po’ di precisione e di cattiveria. Ottimo il movimento in occasione del gol di Higuain. (60′ PJACA 5,5 – Serata difficile per tutti, ma lui riesce a mettersi in mostra con alcune belle giocate).

ALEX SANDRO 5,5 – Buono il  primo tempo del brasiliano. Molto interessante il duello con Chiesa. Forse poteva far meglio nei momenti dei gol. Secondo tempo in netto calo.

DYBALA 4,5 – Anche Paulo sembra al di fuori degli schemi della squadra nella prima frazione. La Joya riesce a mostrarsi poco e a sbagliare molto. Spreca malamente la palla del pareggio a pochi minuti dal finale.

HIGUAIN 6 – Quando la squadra fa fatica a macinare gioco, le punte ne risentono. Gonzalo alimenta la speranza di riaprirla con il gol del 2-1, per il resto abbastanza poco.

ALLEGRI 5 – Il 3-5-2 era un modulo quasi obbligato vista l’emergenza terzini. Il Mister decide di lasciare Pjanic in panca per avere un centrocampo più fisico, ma la scelta non  è apparsa vincente. Nemmeno i cambi modificano il volto di una serata buia.

Chi Siamo

Spazio J è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla Juventus Football Club, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per lo Juventus Stadium.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale, non autorizzata o connessa a Juventus Football Club S.p.A. o I marchi JUVENTUS, JUVE e Juventus.com sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A., il cui sito ufficiale è www.juventus.com

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl