Verso Fiorentina-Juve: si torna al 3-5-2, Pjanic in panchina e Alex Sandro titolare. Nessuna sorpresa tra i convocati

Verso Fiorentina-Juve: si torna al 3-5-2, Pjanic in panchina e Alex Sandro titolare. Nessuna sorpresa tra i convocati


ORE 17.30, I CONVOCATI – Allegri ha scelto i 20 uomini che partiranno per Firenze. Nessuna assenza imprevista, rientrano Buffon e Alex Sandro.

ORE 9.30 – Dopo gli esperimenti positivi dell’albero di Natale nelle ultime uscite, Allegri sembra intenzionato a riproporre, sia per scelta che per necessità, il 3-5-2 di stampo contiano per la sentitissima partita di Firenze. Chiellini, però, al momento è in dubbio, perché ha 38 di febbre: se recupera, affianca BarzagliBonucci, in caso contrario pronto Rugani. Non sarà della partita Stephan Lichtsteiner, squalificato dopo l’ammonizione rimediata nella sfida contro il Bologna e, per la contemporanea assenza di Dani Alves, ancora ai box dopo la frattura del perone, la fascia destra dovrebbe essere interamente presidiata da Cuadrado. Sull’out di sinistra, invece, ci sarà Alex Sandro: vinto il ballottaggio con Asamoah, che pure ha fatto bene nelle ultime uscite. L’altro dubbio riguarda il centrocampo: Pjanic, infatti, potrebbe lasciare il posto a Sturaro, per dare più fisicità al reparto. Il cambio di modulo, però, resterebbe sempre dietro l’angolo: il bosniaco potrebbe essere la variabile impazzita da mandare in campo nella ripresa. Davanti, confermata la coppia argentina formata da Dybala ed Higuain, con Mandzukic pronto a subentrare.

eva

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini (Rugani); Cuadrado, Khedira, Marchisio, Sturaro (Pjanic), Alex Sandro; Dybala, Higuain.

ULTIME NOTIZIE