L’immancabile tweet di Allegri: “Bravi per 75 minuti, lavoriamo per esserlo per 95!”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Al termine dell’ottavo di finale di Coppa Italia tra Juventus e Atalanta, vinto dai bianconeri per 3-2, è arrivato, puntuale, il tweet di Massimiliano Allegri, il quale ha sì fatto i complimenti alla squadra per la prestazione finché la gara si è mantenuta sul punteggio di 3-1, salvo poi tirarle le orecchie per via di un finale tutt’altro che tranquillo.

Di seguito riportato il commento completo dell’allenatore livornese:

Quando pensiamo di aver già vinto, non siamo più Juve e diventiamo vulnerabili. Bravi per 75 minuti, lavoriamo per esserlo per 95!“.

E questo è il difetto mostrato troppe volte dalla squadra bianconera: saper gestire un vantaggio ed i momenti di calma allo stesso modo rispetto a quelli più duri è, senz’altro, un segnale di grande maturità: una maturità che, ad una squadra costruita per vincere tutto, non dovrebbe mai mancare.

Piccola curiosità: riportando la stessa frase anche su Instagram, il mister ha tenuto a commentare la situazione metereologica della serata di Torino con due eloquenti hashtag: #chefreddo #brrr

Poche parole, ma sempre esaustive.