Quella tripletta che fece entrare Del Piero nella storia della Juventus

Quella tripletta che fece entrare Del Piero nella storia della Juventus

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Oramai sono passati più di 4 anni dal suo addio alla Juventus. Nonostante ciò. Alessandro Del Piero è rimasto nel cuore del tifo bianconero e mai niente e nessuno potrà cancellarlo dalla loro memoria. Ma undici anni fa, Pinturicchio è entrato a pieno titolo nella storia di questo club superando Boniperti nella classifica marcatori di tutti i tempi della Juventus.

LA TRIPLETTA DI DEL PIERO

Era il 10 gennaio del 2006, partita di Coppa Italia. I bianconeri allenati da Fabio Capello affrontano la Fiorentina al Delle Alpi e dopo appena 8 minuti di gioco, con un sinistro all’angolino, Del Piero sigla la sua 183° rete con la maglia della Juventus staccando così Boniperti fermo a 182. Da quella sera, il miglior realizzatore della storia bianconera.

Ma quando c’è da battere un record, Del Piero preferisce farlo in modo magistrale. Quella sera di undici anni fa, l’ex capitano della Vecchia Signora mette a segno una tripletta. Dopo la rete che aprì le marcature, realizzò la doppietta prima su punizione al 16′ e poi dal dischetto, nella ripresa, fece hat-trick. Una tripletta storica, 183°, 184° e 185°. Da quel giorno in poi, valanghe di gol e di emozioni regalate da Del Piero ai suoi tifosi. Ancora lì, impressi nella mente.

Michele Ranieri

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy