Spalletti: "Rincon piaceva anche a noi. La Juve? Sì, la allenerei"

Spalletti: “Rincon piaceva anche a noi. La Juve? Sì, la allenerei”


Alla vigilia della sfida della sua Roma contro il Genoa, Luciano Spalletti ha parlato ai giornalisti durante la consueta conferenza stampa pre-partita. Rispondendo alle domande, il tecnico giallorosso ha parlato in qualche modo anche della Juventus, rivale principe nella corsa allo scudetto.

MERCATO

“Se Juve e Napoli sono più forti ora? Rincon e Pavoletti sono giocatori scelti. Rincon piaceva anche a noi, quindi oggi sono due squadre più forti. Ma siamo forti anche noi, questo è sicuro”.

FUTURO 

“Se non vinco devo far posto a un altro allenatore, anche perché questi giocatori sono forti. Allenerei la Juve? Io sono un professionista, è il mio lavoro. Potrei allenare qualsiasi squadra, anche Inter, Juventus, Fiorentina e le altre…”.

eva

CULTURA VINCENTE

“Noi stiamo lavorando bene, con una società che sta investendo in tutti i sensi. Poi siamo tutti d’accordo: la Roma deve vincere”.

ULTIME NOTIZIE