Roberto Gagliardini: "Sarebbe un grande salto per me!"

Roberto Gagliardini: “Sarebbe un grande salto per me!”


Sembra in fase di definizione la telenovela Roberto Gagliardini. Il giocatore, classe 1994, è stato per diverso tempo accostato alla Juventus, fino a quando ieri l’Inter ha assestato il colpo decisivo per accaparrarsi le sue prestazioni. Dopo le parole, sempre di ieri, dell’AD bianconero Marotta, con cui ha dichiarato di non averlo mai trattato veramente, complice il prezzo troppo elevato del suo cartellino, oggi sono arrivate anche quelle dello stesso centrocampista. Non si era infatti mai esposto pubblicamente, aspettando in silenzio di conoscere il suo futuro. Ma nel tardo pomeriggio Premium Sport l’ha intercettato appena fuori dal Centro Sportivo di Zingonia. “Oggi è andata alla grande, come sempre. Domani sarò ancora qui, io non penso al mio trasferimento lascio che se ne occupi il mio agente.” ha risposto, tentando di mantenere ancora una volta le distanze. Successivamente, imbeccato dai giornalisti si è però lasciato andare: ” Inter? Sarebbe un grande salto per me!” Una frase che rivela definitivamente una trattativa ormai ai dettagli, e che si aggiunge alle dichiarazioni che Gasperini ha rilasciato all’Eco di Bergamo, in cui ha promosso uno tra Grassi, Migliaccio o Melegoni come suo “erede”.

Abbandonata la pista Roberto Gagliardini, troppi 30 milioni per un ragazzo promettente ma con appena 13 presenze in Serie A, la Juve, dopo Rincon e Caldara, si lancia alla ricerca di un ultimo colpo che possa garantire un vero salto di qualità, magari proprio dall’Atalanta.

eva

ULTIME NOTIZIE