Evra-United cantano "Potremmo Ritornare". In Inghilterra sicuri: "A Mourinho serve uno come lui"

Evra-United cantano “Potremmo Ritornare”. In Inghilterra sicuri: “A Mourinho serve uno come lui”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Certi amori non finiscono, fanno giri immensi e poi ritornano. Partiamo da questa citazione di vendittiana memoria per descrivere al meglio quello che potrebbe accadere in questa finestra di mercato. Dall’Inghilterra è arrivata un’indiscrezione che potrebbe cambiare totalmente gli scenari del mercato bianconero: il Manchester United vorrebbe il ritorno di Patrice Evra.

SOLO SUGGESTIONE? – Evra si trova bene a Torino, su questo non c’è dubbio, ma il crescere dell’età e le poche occasioni avute quest’anno hanno un po’ intristito l’esterno francese, desideroso di essere importante anche con i fatti, e non solo con le parole. Ed ecco che il profilo del francese sarebbe adatto a Mourinho, desideroso di giocatori della tempra morale e sportiva di Evra. Scrive il Daily Mail, tabloid inglese che si occupa di sport: “Evra ha lasciato Manchester nel 2014 per ragioni personali. Ma si è sempre un po’ pentito di questa scelta. Non perché non si trovi bene con la Juventus – dove ha già vinto tanto – ma piuttosto per le radici che sente ancora molto forti in Inghilterra. Evra piace molto a Mourinho, porterebbe allo United carattere, esperienza e passione in uno spogliatoio che ancora sta cercando di smaltire le scorie del post Van Gaal».

Per ora non c’è nulla di ufficiale, e la suggestione arrivata dall’Inghilterra rimane tale, ma non sono esclusi colpi di scena. L’unica cosa certa (e lo avevamo già segnalato nei giorni scorsi) è che in effetti Evra un paio di domande sul proprio futuro se le sta facendo. Ora bisognerà capire a che risposte arriverà…

Simone Calabrese

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy