Sacchi: “Juve, serve cambio mentalità. Su Higuain…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Arrigo Sacchi, ex allenatore del Milan e attuale opinionista Premium, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Radio Onda Libera. Tema centrale: il calcio italiano, ovviamente.

Queste le dichiarazioni più interessanti di Sacchi: “La Juve ha una supremazia morale ma deve acquisire una mentalità più internazionale e meno italiana se vuole superare la sindrome della Champions. Difetti calcio italiano?  Il calcio italiano manca di tante cose, dalla mentalità alla classe dirigente mediocre. Sono poche le società che danno tranquillità e serenità, si pensa solo al risultato. Serve una filosofia diversa, i valori e la qualità sono nettamente superiori in Inghilterra, Spgna, Germania così come in Olanda e nel nord d’Europa”.

Più nel dettaglio, non manca un parere sulla Serie A, che vede sempre la Juventus protagonista. A stuzzicare Sacchi sono però altre due squadre: “Il Napoli gioca meglio di tutti e rispetto all’anno scorso senza Higuain fa più gioco. Anche la Roma fa un bel calcio in un ambiente che si esalta e allo stesso modo si deprime”.