Moggi non ci sta: presentato un altro ricorso contro la radiazione

Moggi non ci sta: presentato un altro ricorso contro la radiazione


Sembra una storia destinata a non finire mai, o quantomeno a protrarsi nel tempo ancora per molto. Calciopoli e Moggi, un binomio non perfetto. Sì, perché l’ex direttore della Juventus ha presentato un altro ricorso contro la radiazione.

MOGGI FA RICORSO

MoggiQuest’oggi, infatti, gli avvocati di Luciano Moggi, Federico Tedeschini ed Enrico Lubrano, hanno depositato in Consiglio di Stato l’appello contro la sentenza del Tar del Lazio. Sentenza che ha declinato la giurisdizione con riferimento al ricorso con cui l’ex direttore generale della Juventus chiedeva l’annullamento della radiazione decisa nei suoi confronti dalla giustizia sportiva dopo lo scandalo di Calciopoli.

I legali di Moggi hanno spiegato le ragioni del ricorso, volto ad ottenere la sola declaratoria della sussistenza della giurisdizione del giudice sui provvedimenti di radiazione. L’appello al Consiglio di Stato sarà discusso e deciso in circa tre-quattro mesi. In caso di accoglimento, la questione sarà rimessa al Tar del Lazio. Successivamente, avrà l’ordine di pronunciarsi immediatamente sulla valutazione della legittimità della radiazione dell’ex direttore della Juventus, nonché sulla conseguente decisione di annullamento o meno della stessa. Nulla è concluso.

Michele Ranieri

ULTIME NOTIZIE