Morata, nostalgia Italia: l'attaccante ex Juve in visita al Venezia

Morata, nostalgia Italia: l’attaccante ex Juve in visita al Venezia


Chiudete gli occhi e immaginate un attaccante del Real Madrid in visita ai campi d’allenamento di un club di Lega Pro italiana nel giorno di santo Stefano. Bene. Se poi li riaprite e andate sul profilo Instagram del Venezia di Joe Tacopina e Filippo Inzaghi, primo nel girone B a più 1 sul Pordenone, capirete che tutto questo è più che possibile.

MORATA VA DA PIPPO INZAGHI

Morata Juve-Inter

Alvaro Morata è stato ricomprato in estate dal Real Madrid per 30 milioni e la Juventus non ha potuto che accettare, come da accordo. Con i bianchi, l’attaccante campione d’Italia ha vinto subito il Mondiale per club, ma da ultimo cambio. Insomma, è dura trovare spazio in attacco tra Cristiano Ronaldo, Gareth Bale e Karim Benzema. Allora, facile che gli venga un po’ di nostalgia dell’Italia. Ma non torna in bianconero, semmai passa al… Venezia. In questi giorni a casa di Alice, la sua promessa sposa, è andato a trovare Pippo Inzaghi, allenatore della squadra lagunare che punta alla promozione in Serie B. Da bomber a bomber, da alunno a maestro con simpatia. E il mister scrive su Instagram: “Una visita speciale di un grande giocatore…è stato un piacere Alvaro! Alvaro Morata Real Madrid C.F. Venezia FC”.

Ergo: dopo cene, cenette e cenone di Natale, una passeggiata tra le vie di Venezia e una giornata in montagna, la coppia si è diretta da Pippo, poco prima di partire destinazione aeroporto per tornare a Madrid. Perché Inzaghi è Inzaghi, anche per un galactico come Morata.

Loading...