Galliani a Rai Sport: "Nello scontro diretto nessuna differenza tra noi e Juve"

Galliani a Rai Sport: “Nello scontro diretto nessuna differenza tra noi e Juve”


L’ad rossonero, Adriano Galliani, è stato intervistato ai microfoni di Rai Sport nel pre-gara.

Ecco le dichiarazioni del dirigente milanista: “Mi raccontano che sono 28 anni dalla prima vittoria, lo scudetto dell’88, e che questo potrebbe essere il 29esimo trofeo dell’era Berlusconi. Ora non lo so, sono troppo in tensione per ragionare di numeri. Quest’anno nei nostri confronti diretti con la Juventus non si è vista la differenza di punti che c’è in campionato di punti che invece la Juve ha fatto contro le altre squadre quindi mi aspetto una partita assolutamente equilibrata”.

Sul questione relativa al closing della nuova società: “Io non ho mai commentato la trattativa, non è il Milan che vende se stesso ma è colpito di Fininvest e della cordata cinese trattare. Si è deciso per il mercato a zero, prima di comprare serve vendere qualcun altro: ci proveremo”.

Loading...