Verso Juve-Milan - Tra poco in campo a Vinovo, da valutare Licht e Pjanić

Verso Juve-Milan – Tra poco in campo a Vinovo, da valutare Licht e Pjanić


Vittoria contro la Roma, prima diretta inseguitrice in campionato, scivolata ora a -7, e titolo di campione d’inverno in archivio. Tra pochi giorni si torna in campo per portarsi a casa l’ennesimo trofeo di questi fantastici ultimi 6 anni. Venerdì allo Jassim Bin Hamad Stadium di Doha andrà in scena la Supercoppa Italiana tra Juve e Milan. Fischio d’inizio ore 19.30 locali, ore 17.30 italiane.

GLI INDISPONIBILI

vinovo-neveTra poco la squadra si ritroverà in una Vinovo ricoperta di neve, dopo il giorno di riposo concesso nella giornata di ieri. Saranno da valutare le condizioni di due giocatori usciti acciaccati nella vittoria di sabato contro la Roma, Lichtsteiner e Pjanić. Lo svizzero ha riportato un risentimento ai flessori della coscia destra. Il bosniaco una botta all’anca. Molti i dubbi sul loro recupero. Sicuri assenti i lungodegenti Bonucci, Dani Alves e Mandragora.

L’ASSETTO TATTICO

Con il ritorno di Barzagli, Allegri potrebbe pensare ad una difesa a 4, con Rugani, Chiellini, Alex Sandro e il numero 15 bianconero spostato sull’out di destra. A centrocampo il confermato trio Khedira, Marchisio e Sturaro. In avanti Cuadrado, Higuaín Mandžukić, in caso di assenza di Pjanić. Con questo schieramento il tecnico toscano potrebbe passare senza alcun problema anche al collaudato 3-5-2, sfruttando la duttilità di Cuadrado e Barzagli. Dybala dovrebbe ancora partire dalla panchina dato l’ottimo momento di forma della coppia Higuaín-Mandžukić.

ULTIME NOTIZIE