Tevez, lacrime che avvi'cina'no il suo addio al Boca

Tevez, lacrime che avvi’cina’no il suo addio al Boca


Dopo un anno e mezzo, l’avventura di Carlos Tevez al Boca sembra giunta al capolinea. A testimoniarlo sono le lacrime dell’Apache, sostituito da Schelotto al 90′. Per l’ex Juve la Bombonera ha riservato una standing ovation da brividi e l’argentino si commuove visibilmente.

Tevez-Boca, che numeritevez

In un anno e mezzo Tevez ha raccolto 56 presenze, segnando 25 gol. La sua media realizzativa è di 0,44 gol a partita. Contro il Colon, che non  è il tratto terminale dell’apparato digerente, un gol ed un assist per il fenomeno argentino. Significativa anche la doppietta che ha steso il River nel Superclásico la scorsa settimana. Match che in Argentina vale molto più di tre punti.

Orizzonti cinesitevez

Tevez non ha ancora lasciato nessuna dichiarazione ufficiale circa il suo futuro, ma le sue lacrime valgono più di qualsiasi intervista: verosimilmente chiuderà qui la sua seconda esperienza al Boca Juniors. Ad aspettarlo saranno i cinesi dello Shanghai Shenhua, pronti a sommergere l’Apache di soldi: lì percepirebbe uno stipendio da circa 25 milioni annui.

Loading...