Verso Juve-Roma - Dubbio di modulo per Allegri e ballottaggio in attacco

Verso Juve-Roma – Dubbio di modulo per Allegri e ballottaggio in attacco


I CONVOCATI DI ALLEGRI

Dopo la seduta pomeridiana, arrivano anche i convocati di Allegri. Due ritorni importantissimi per il Mister: quelli di Barzagli che, molto probabilmente, scenderà in campo e di Pjaca che difficilmente tornerà già domani in campo.

I CONVOCATI DELLA ROMA

Luciano Spalletti ha convocato 21 giocatori per la sfida contro la Juventus. Torna Salah, Totti non recupera.

ALLENAMENTO TERMINATO

I bianconeri hanno terminato la sessione pomeridiana di lavoro e, a breve, verrà diramata la lista dei convocati per la sfida di domani. Lista in cui dovrebbe tornare Andrea Barzagli che ha recuperato dall’infortunio.

ALLENAMENTO POMERIDIANO

La Juventus scenderà in campo nel pomeriggio per l’allenamento della vigilia in vista di Juve-Roma. Come confermato in conferenza, Allegri scioglierà nella giornata di domani gli ultimi dubbi. Il più importante è quello del modulo: difesa a 3 o 4, questo è il dilemma. L’altro ballottaggio è in attacco: Dybala scalpita, Mandzukic è al top. Il Mister farà fatica  a scegliere il partner di Higuain.

LA VIGILIA

Quella di sabato sera allo Juventus Stadium è a tutti gli effetti una sfida scudetto. Juventus e Roma sembrano essere le due pretendenti più serie per aggiudicarsi il tricolore. La Juve rientra in questa categoria di diritto dopo i 5 campionati consecutivi vinti e i 4 punti di vantaggio sui giallorossi. La Roma invece, soprattutto dopo la vittoria sul Milan nello scorso turno di campionato, sembra aver raggiunto un suo equilibrio per poter puntare al tricolore.

Massimiliano Allegri incontrerà i giornalisti presso il Media Center per la conferenza stampa prepartita in programma alle ore 12.00. Un dubbio per reparto per Allegri. In difesa Barzagli è tornato a correre col gruppo già da una settimana quindi è probabile il suo impiego dall’inizio, ballottaggio con Rugani che nelle ultime uscite ha fornito prestazioni di livello. A centrocampo il dubbio è tra Sturaro e Lemina, con il primo in vantaggio. Mentre in attacco il grande dilemma riguarda Paulo Dybala. Allegri dovrà decidere se rischiare l’argentino, apparso già in forma con il Torino, fin dal primo minuto o riproporre ancora il tandem HiguainMandzukic con l’inserimento della Joya a partita in corso.

allegri1JUVENTUS (4-3-1-2): Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Marchisio, Sturaro; Pjanic; Dybala, Higuain.

Loading...